SAVOIA MARCHETTI
 S55  "JAHU"
Joao Ribeiro De Barros
 1926 - 1927


INFORMAZIONIScala: 1:96
Apertura alare: 25 cm
Lunghezza: 17 cm

Joao Ribeiro De Barros, aviatore  brasiliano degli anni 20, per effettuare la traversata Italia-Brasile chiese alla Siai di acquistare un idrovolante; non potendo soddisfare la richiesta, la Siai propose la fornitura  del velivolo S55 incidentato che Eugenio Casagrande, nel tentativo di effettuare la traversata Genova-Buenos Aires, alla fine del 1925, aveva dovuto abbandonare a Casablanca per una serie di problemi.

L'idrovolante venne riportato a Sesto Calende per le riparazioni e le modifiche richieste; battezzato "JAHU" dal nome del luogo di nascita di De Barros, finalmente il 13 ottobre 1926 fu pronto per la partenza. Nel corso della traversata successe di tutto e di pi; la medesima ebbe termine con successo con l'arrivo al lago di Santo Amaro (San Paolo) il 1 agosto 1927.

In Brasile Joao Ribeiro De Barros un eroe nazionale: il suo aereo custodito  nel Museo TAM di San Carlos (stato di San Paolo, Brasile) ed considerato  patrimonio nazionale.

E' l'unico esemplare sopravvissuto della serie S55, protagonista di tanti records e celeberrime imprese.

DETTAGLI



SCARICA

Brochure

Back